Utilizziamo i cookie tecnici per essere sicuri che tu possa avere una migliore navigazione sul nostro sito.
Accedi all'informativa estesa per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "Ok, ho capito!" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

  • 493-014.jpg
  • 8763_911050059015597_1116139898427157845_n.jpg
  • 940835_910996355687634_7472613494605215865_n.jpg
  • 10151950_910994059021197_2643200730350671755_n.jpg

partenza ottavo trofeo mamForse i numeri non sono stati quelli di un tempo e potrebbe far sembrare agli addetti ai lavori che la nostra soddisfazione sia minore rispetto agli anni scorsi, ma non è così.
Il nostro amico Michele Licheri dice che una gara che si attesta intorno a questa cifra si può considerare un successo visti il periodo e la tendenza delle ultime manifestazioni, e noi ci crediamo considerata la competenza di Michele.
Il nostro gruppo ha dimostrato, se ancora ce ne fosse bisogno, che l' 8° Trofeo Monte Acuto Marathon continua ad essere una delle gare meglio organizzate del circuito Regionale e nonostante la crisi economica che attanaglia il nostro paese e in particolare la nostra isola, la nostra gara riesce a distinguersi per novità, efficienza, simpatia e soprattutto per l'allestimento della zona partenza/arrivo che non ha eguali in Sardegna e che non ha niente da invidiare alle più blasonate gare d'oltre isola.
Certo la concomitanza con il cross internazionale di Alà dei Sardi ci ha un pò penalizzato relativamente agli spettatori ma siamo sicuri di aver vinto la nostra sfida per l'ottava volta consecutiva.
Per i partecipanti invece, la vicinanza con la mezza maratona del Golfo dell'Asinara di domenica 1° aprile e la concomitanza con la maratona di Barcellona, ha portato via tanti affezionati alla gara Ozierese.partenza_ottavo
I 138 arrivati sul traguardo di Piazza Carlo Alberto però potranno dire " Io C'ero" e potranno raccontare di aver usufruito di un prodotto sicuramente oltre la media.
Tra i tanti presenti un particolare ringraziamento alle squadre venute dal sud e in particolare alla Polisportiva Uta 2000 per la prima volta alla nostra gara e alle squadre molto numerose quali gli amici fraterni del Circolo Sportivo Amatori Nuoro e I Guerrieri del Pavone.
Un sincero ringraziamento all'Atletica Ozieri che ancora una volta ha onorato la nostra gara con le ottime prestazioni di Fabrizio Fiori, Antonello Marongiu, Giuseppe Ricciardello, Gigi Casula, Gavino Morittu e Salvatore Pischedda.
Infine un plauso a tutti i Monte Acutini che gareggiando o dando una mano nell'organizzazione e pianificazione della gara anno contribuito alla buona riuscita della stessa.
Un ringraziamento particolare a Roberto Langiu che ci ha aiutato come o forse più delle altre edizioni.
Per la gara, vince Ivan Pulina dell'Atletica Ploaghe al comando dalla partenza che precede un mai domo Lino Carta del Circolo Sportivo Amatori Nuoro;
Per le donne la prima classificata è una ex monteacutina, Adele Simula dell'Atletica San Giovanni.
Per la nostra società tutti bene, donne e uomini, iniziamo dalle donne, nell'ordine:
Grazia Loriga, Filomena Demartis, Marisa Petretto, Maria Speranza Pedoni, Franca Campanella, Maria Grazia Sinibaldi e Paola Pes hanno dimostrato coraggio (gara dura) ma anche un forte attaccamento alla squadra;
Per gli uomini c'è stato il seguente ordine d'arrivo:
Giovanni Paolo Saba primo dei nostri seguito nell'ordine da Pierluigi Salis, l'inossidabile Bachisio Denti, Pierpaolo Spano, Mario Canopoli, Guido Lella, Pinuccio Cherchi, Mauro Auci, Maurizione Sciancalepore e infine Elio Usai.
Assenti giustificati i maratoneti Stefano Salis, Daniele Malloci e Luciano Boiano che domenica hanno corso in terra di Spagna la Maratona di Barcellona conseguendo il personale tutti e tre. Strepitoso Stefano che con un stratosferico 3h16'... demolisce il suo precedente primato.
Mentre con un buon 3h29'... il tempo di Luciano e Daniele.
Il tutto è terminato con il bellissimo pranzo nei vari ristoranti di Ozieri convenzionati con la manifestazione.
Pertanto possiamo affermare che il 25 Marzo del 2012 è stata un'ennesima splendida giornata per nostri colori.
Noi né usciamo rafforzati e pronti ad impegnarci a dare ancora di più.
Ci sentiamo pronti e maturi per grandi obbiettivi.

Linea Diretta...
Fausto SolinasTore ScanuLuigi MundulaVirgilio Pirastru
  • 1
  • 2