Utilizziamo i cookie tecnici per essere sicuri che tu possa avere una migliore navigazione sul nostro sito.
Accedi all'informativa estesa per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "Ok, ho capito!" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Spettacolare ed intenso fine aprile e inizio di maggio all'insegna del fondo per gli atleti della Monte Acuto Marathon.
A finire il primo quadrimestre del 2012 in maniera esaltante è stato l'instancabile Pierluigi Salis che dopo aver corso varie maratone e ottenuto il suo personale ad Amsterdam ha chiuso in 16^ posizione assoluta la prima edizione della Sardina Trail, gara a tappe di corsa in montagna.
Una "prima" di questa disciplina, conosciuta in tutto il mondo, per la Sardegna che non aveva fino ad oggi mai ospitato una competizione internazionale a tappe, esattamente 3 per un totale di circa 90 chilometri che si è snodata negli splendidi scenari naturali del Gennargentu.
La gara è stata caratterizzata, oltre che dal percorso alquanto difficoltoso e impervio, da salite con delle pendenze assurde nelle quali gli atleti avevano difficoltà anche solo a camminare.
Ottimo secondo assoluto l'amico Filippo Salaris della PAO di Olbia dopo la grande performance alla Marathon des Sables.
Il mese è terminato con la Chia Half Marathon, anche questa alla sua prima edizione ma che dal punto organizzativo sembrava già  essere una gara di vecchia data tanto è risultata essere ben organizzata e piacevolmente gradita dai tantissimi partecipanti, circacorrinuoro_2012 800 tra mezza e 10 chilometri. Nonostante il percorso molto duro si sono avuti ottimi risultati: tra i partecipanti grande rientro alle gare dopo molti anni del nostro Vice Presidente Virgilio Pirastru che ha chiuso la sua fatica in 1h59'53" e Speranza Pedoni in preparazione della maratona con 2h16'29".
Anche l'inizio del mese di maggio ci ha visto impegnati in numerosi fronti ed esattamente, in rigoroso ordine temporale ad Oschiri, Bolotana, Porto Torres, Cagliari ed infine Laerru.
Buona partecipazione ad Oschiri soprattutto per quanto riguarda il settore giovanile con la presenza delle più blasonate società sarde e circa 200 giovani;
La gara era valida per il campionato regionale individuale master maschile e femminile.
Ottimo secondo posto nella categoria MF 50 per la pimpante Grazia Loriga e per Lina Iandolo nella MF 70.
Molto bene anche Giovanni Paolo Saba quinto nei TM che mostra una condizione in continuo miglioramento.
Soddisfatto per il secondo posto anche Tonino Dettori negli MM70 e soprattutto Titolo Regionale per Elio Usai negli MM80.
Nel Trofeo Olimpia del 5 Maggio a Bolotana grande gara per l'inossidabile Bachisio Denti 2° posto negli MM60.
A Porto Torres stravince la propria categoria (TM) giungendo 6° assoluto Giovanni Paolo Saba. Buone prove anche per Umberto Murgia, Pierluigi Salis e Pinuccio Cerchi.
Ancora ottimo 1° posto negli MM70 Tonino Dettori.
giovannipaoloAlla Maratona della Solidarietà tenutasi a Cagliari il 6 maggio la nostra rappresentanza è stata numerosa.
Nella gara principe sono giunti al traguardo nell'ordine: Stefano Salis 3h30'16", Luciano Boiano 3h49'38", Filomena Demartis con un nuovo personale alla sua seconda maratona in 4h10'15" e Speranza Pedoni all'ottimo esordio, che nonostante qualche problema fisico chiude in 4h16'45". Per tutte e due le nostre ragazze grande soddisfazione: rispettivamente terzo e quarto posto di categoria.
Ciliegina sulla torta per la giornata cagliaritana , per la nostra società, è stata la partecipazione di Luigi Mundula alla sua 32^ maratona che viene invitato dagli organizzatori per fare il Pace-Maker delle 4 ore, ruolo che Luigi esegue con grande regolarità chiudendo in 3h58'16".
Nella mezza, senz'altro più partecipata, che prevedeva l'arrivo a Quartu all'interno del campo sportivo, buone prove per il neo-pensionato Pierpaolo Spano (1h38'56"), Mario Canopoli (1h47'35") Franca Campanella (2h01'11") e Maurizio Sciancalepore 2h06'16".
Concludiamo con la gara di Laerru, anche qui tanti i nostri atleti, presenti ad una gara organizzata magnificamente dagli amici dell'Atletica Anglona, che ringraziamo per l'eccezionale ospitalità dimostrata soprattutto nel dopo gara, con un ricevimento in piazza degno di un matrimonio, di cui hanno beneficiato anche numerosi atleti giunti persino dalla Corsica a coronare una bella giornata di sport in cui si sono distinti per i nostri colori: Franca Campanella seconda MF40, Grazia Loriga e Marisa Petretto rispettivamente seconda e quarta MF50, Pierluigi Salis sesto MM45, Pierpaolo Spano, Guido Lella e Maurizio Sciancalepore nei MM50.
L'inossidabile Elio Usai ancora primo negli MM80.
Tutte queste numerose partecipazioni alle gare hanno acceso l'entusiasmo del Torneo MAM 2012 per il quale pubblichiamo la classifica aggiornata alla gara di Laerru.
A tutti i complimenti della nostra Redazione e...... Forza Monte Acuto !!!


Linea Diretta...
Fausto SolinasTore ScanuLuigi MundulaVirgilio Pirastru
  • 1
  • 2