Utilizziamo i cookie tecnici per essere sicuri che tu possa avere una migliore navigazione sul nostro sito.
Accedi all'informativa estesa per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "Ok, ho capito!" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Fine settimana molto divertente e ricco di sorprese per la pattuglia della Monte Acuto Marathon che, con famiglie al seguito ed agli ordini del maresciallo Sciancalepore, ha esplorato anche quest'anno la cittadella marittima di Orosei.
Dopo aver organizzato il campo base in uno splendido ed accogliente hotel locale, il nostro sottufficiale ha chiamato all'appello la squadriglia; presenti: Pierluigi Salis e consorte Franca Campanella, Pierpaolo e Filomena, il nostro affezionato ex Giampiero Fiori.
Ci si reca in ordine sparso, per non dare nell'occhio, verso la piazza del paese, da dove parte la gara che attraversa tutto il centro storico.
In crescita, come ogni anno, i ... km del percorso. Questa volta i saliscendi sono arrivati a superare gli 11 km
Solito ritardo dei giudici alla partenza, per aspettare la temperatura ideale per correre; si parte quindi con 28/30 gradi ed umidità al 300%
Hanno sudato di più quelli che guardavano la competizione ...
Pronti via la gara femminile e zac ! Zampata vincente della nostra maratoneta col passetto di m... Filomena che termina prima di categoria.
A secco l'avvocato Franca, per stavolta senza podio.
Gara maschile dominata dall'amsicorino Ibnorida Morad che ha corso senza rivali, mentre l'ex Giampiero sopravanza il nostro Pierluigi (4°) e sale sul podio al 2° posto M45.
Al termine di una gara speciale arrivano abbracciati e commossi Maurizio e Pierpaolo
Gran finale con foto, premi e festeggiamenti per tutti.
Nota al merito anche quest'anno per il succulento banchetto messo a disposizione di atleti ed accompagnatori dai sapienti organizzatori, che ringraziamo per l'eccellente ospitalità. A completare la festa canti e balli per le vie del paese fino a notte fonda.
La domenica mattina sveglia presto per l'escursione del giorno: alla scoperta di Tiscali.
Da scoprire in tutti i sensi: in primo luogo la strada. Gli imbroglioni del posto distruggono i cartelli di indicazione per costringere i turisti a servirsi delle onerose guide locali (tra l'altro introvabili anche loro ...)
Comunque il Maresciallo non si perde d'animo, indaga come un degno erede di Montalbano, arresta ed interroga qualche passante e scopre la strada, ed in meno di DUE ore (!) siamo in cima alla montagna!
Prima di partire con la scarpinata il genio della compagnia (Pierluigi) parte in esplorazione e non trova di meglio da fare che squarciare non una ma ben due gomme dell'auto (che c_lo!!!)
Ma il nostro maresciallo ancora una volta non si da per vinto, ed in quattro e quattr'otto risolve la situazione: si apposta nell'unico punto dove prende il cellulare (vedi foto) e dopo un'ora siamo ad Oliena, a conoscere il posto ed il suo gommista, che più veloce dei meccanici Ferrari ci rimette a posto le ruote.
Nuovo giro nuova corsa, si ritorna sul monte dove l'erculeo Pierpaolo solleva la macchina con la sola forza delle sue possenti braccia (vedi foto) ed in men che non si dica siamo pronti a partire. Per la scarpinata ?
Ci guardiamo tutti ...
Ma andiamocene al mare !!!!


Linea Diretta...
Fausto SolinasTore ScanuLuigi MundulaVirgilio Pirastru
  • 1
  • 2