Utilizziamo i cookie tecnici per essere sicuri che tu possa avere una migliore navigazione sul nostro sito.
Accedi all'informativa estesa per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "Ok, ho capito!" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

luigi nanni antonio firanze2015Anche alla Firenze Marathon la Monte Acuto schiera i suoi atleti, confermando quello che è la caratteristica principale della società: lo spirito di squadra. Si presentano alla partenza il veterano Luigi Mundula, alla sua 41a maratona, Antonio Polo, con ambizioni da record personale, e l’esordiente Nanni Terrosu. Il ruolo di capitano tocca a Luigi, il quale ha il compito di guidare il gruppetto verso le proprie ambizioni, anche se qualche intoppo non gli ha permesso di svolgere una preparazione meticolosa come altre volte. Il nostro veterano svolge alla grande il suo ruolo, pilotando nei primi chilometri i compagni fuori dal traffico della folla dei podisti più lenti e proseguendo con un passo deciso e costante sino alla mezza. Inutile dire quanto sia stato prezioso il suo lavoro, che pur facendogli consumare molte energie non gli ha impedito di chiudere con il fantastico tempo di 3:32:12. Dopo il segnale del capitano, gli altri due atleti della Monte Acuto, entrambi ben preparati da coach Scanu, incrementano il passo: più deciso Antonio Polo, più prudente Nanni Terrosu. I due atleti, come per un segno del destino, si ritroveranno intorno al 41° chilometro, in modo da poter tagliare insieme, così come erano partiti, il traguardo finale a braccia alzate. Tempo finale di tutto rispetto: 3:24:46. Da notare che i poco esperti atleti ozieresi hanno scalato quasi mille posizioni, a dimostrazione del fatto che hanno saputo interpretare la gara nel modo giusto. La Monte Acuto cresce, con novizi intraprendenti e veterani generosi, consolidando risultati che galvanizzano tutto il gruppo.


Linea Diretta...
Fausto SolinasTore ScanuLuigi MundulaVirgilio Pirastru
  • 1
  • 2