Utilizziamo i cookie tecnici per essere sicuri che tu possa avere una migliore navigazione sul nostro sito.
Accedi all'informativa estesa per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "Ok, ho capito!" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

traumiE' andato molto bene come previsto, sabato 17 marzo, nella sala conferenze del centro culturale San Francesco, il convegno sui piccoli traumi dello sportivo.
Con questo evento si apre l'impegnativo anno della società, sempre con il credo dei fondatori: Sport è Salute;
Bel colpo d'occhio nella bellissima sala conferenze gremita in tutti i suoi posti di addetti ai lavori e atleti di ogni disciplina.
Tantissime le domande poste agli autorevoli relatori oltre che medici anche atleti.
Ha aperto il convegno il Dottor Silverio Zanetti, responsabile della divisione di ortopedia dell'ospedale di Ozieri che ha parlato dei traumi più frequenti in cui incorrono gli sportivi durante la loro attività agonistica, indicando traumi ma anche rimedi.
A seguire il Dottor Raimondo Meledina ci ha illustrato il ruolo della riabilitazione per questi eventi traumatici prima di restituire l'atleta all'attività agonistica, infine l'ortopedico Dottor Antonello Sotgia, esperto in mesoterapia che ha proposto la terapia con l'arnica come alternativa naturale al trattamento dei traumi sportivi.

PROGRAMMA:

Moderatore Dott. Fausto Solinas, Presidente Monte Acuto Marathon

    Ore 18 - Saluto del Presidente Monte Acuto Marathon Dott. Fausto Solinas
    Ore 18:10 – Dottor Silverio Zanetti, traumi più frequenti degli sportivi
    Ore 18:55 – Dottor Raimondo Meledina, la riabilitazione
    Ore 19:40 – Dottor Antonello Sotgia, l'arnica come alternativa naturale al trattamento dei traumi sportivi
    20:10 – Discussione con domande del pubblico ai Relatori


Linea Diretta...
Fausto SolinasTore ScanuLuigi MundulaVirgilio Pirastru
  • 1
  • 2